Coroncina della Divina Misericordia

PROMESSA GENERALE:

Per la recita di questa coroncina Mi piace concedere tutto ciò che Mi chiederanno.

PROMESSE PARTICOLARI:

1) Chiunque reciterà la Coroncina alla Divina Misericordia otterrà tanta misericordia nell'ora della morte - cioè la grazia della conversione e la morte in stato di grazia - anche se si trattasse del peccatore più incallito e la recita una volta sola.
(Quaderni..., II, 122)

2) Quando verrà recitata vicino agli agonizzanti, mi metterò fra il Padre e l'anima agonizzante non come giusto Giudice, ma come Salvatore misericordioso. Gesù ha promesso la grazia della conversione e della remissione dei peccati agli agonizzanti in conseguenza della recita della Coroncina da parte degli stessi agonizzanti o degli altri.
(Quaderni..., II, 204 - 205)

3) Tutte le anime che adoreranno la Mia Misericordia e reciteranno la Coroncina nell'ora della morte non avranno paura. La Mia Misericordia li proteggerà in quell'ultima lotta.
(Quaderni..., V, 124)

Poichè queste tre promesse sono molto grandi e riguardano il momento decisivo del nostro destino, Gesù rivolge proprio ai sacerdoti un appello affinchè consiglino ai peccatori la recita della Coroncina alla Divina Misericordia come ultima tavola di salvezza.

Con essa otterrai tutto, se quello che chiedi è conforme alla Mia volontà.